BLOG

 

 

 

 

 

 

23 aprile 2019 Troppa palestra o correre per rimediare agli eccessi di Pasqua fa INGRASSARE!

Se anche tu, finite le vacanze pasquali, ti sei resa/o conto di aver esagerato un po’ (come ogni anno e come è normale che sia) con arrosti, fritti, colombe, dolci e con tutte le tentazioni culinarie della festa di Pasqua, sappi che non sei la sola/o!

Infatti non è difficile scoprire che quei 2/3 chili in più messi in pochi giorni sono la normalità per molti tra parenti e amici.

Ma se il vero problema non sono tanto i due chiletti in più acquisiti da poco e in così poco tempo, ma il fatto che non sei ancora riuscita/o a smaltire quelli presi nelle vacanze di Natale e stai pensando di rimediare in qualche modo anche perchè tra pochi mesi ci sarà la fatidica prova costume,

allora devi assolutamente leggere questo articolo.

Spinti dalla fretta di ottenere velocemente un risultato in termini di dimagrimento (per mettersi la coscienza apposto e per guardarsi allo specchio e piacersi di più), troppe donne/uomini purtroppo scelgono la strada sbagliata e controproducente.

Oggi voglio parlarti dei grossi rischi a cui vai incontro se decidi di iscriverti in palestra o andare a correre con l’obiettivo di bruciare i chili di troppo e vederti con un corpo più sodo e snello o tonico e definito

Il pericolo, oltre al rischio di farti male qualora scegliessi una palestra low cost e fossi seguita/o da un personale non adeguatamente formato,

quello che non sai e soprattutto quello che nessuno ti dice è che allenarti tutti i giorni in palestra o più ore al giorno facendo più corsi e attività, o andare a correre più di 3 volte a settimana ti farà ingrassare anziché dimagrire.

Ma come, tutti questi sacrifici per poi tornare peggio di prima? Si esatto, è proprio così!

Quando dico cose del genere, la gente mi guarda sempre come se fossi fuori di testa.

Sembra un po’ folle quello che ti ho detto, ma lasciami spiegare perché funziona così.

Il corpo rileva l’allenamento come uno STRESS, dunque se ti alleni tanto, soprattutto dopo un periodo di inattività o se non sei proprio abituata, stressi tanto il tuo corpo.

Quando stressi tanto il tuo corpo, lui, produce “litri” di cortisolo.

Il cortisolo è un’ormone anti-infiammatorio, detto anche “ormone dello stress”.

Come già ci suggerisce il nome, il cortisolo ha effetti molto simili a quelli del cortisone.
L’hai mai preso? Ti ricordi come sei diventata/o molto più gonfia/o e grassa/o dopo una terapia di quelle?

Ecco, la stessa cosa vale per il cortisolo.

Perché il cortisolo ordina al tuo povero corpo di trattenere i liquidi per favorire il processo anti-infiammatorio dei tessuti.
Tessuti che tu hai infiammato allenandoti troppo!

E tu sai cosa succede quando tratteniamo i liquidi?
Te lo dico per toglierti ogni dubbio.
Trattenendo liquidi favorisci la ritenzione idrica e quindi la formazione di cellulite nelle donne e di grasso negli uomini.

Penso che ci siamo capiti!

Tu hai rinunciato alla tua sera libera, ti sei vestita/o, messa la tuta, sei tornata/o in palestra, hai fatto 1h di corsa, poi hai fatto esercizi sotto pesanti macchinari e dopo ancora una lezione di gruppo possibilmente di spinning o di Zumba.

Sei stata/o là due ore, magari anche 3.

E tutto questo ne valeva la pena, perché insomma per dimagrire in fretta questo ed altro.
E invece settimana dopo settimana non se ne va nemmeno un chilo e anche peggio.
Chissà Perché?
Com’è possibile che tutti quegli sforzi non portino a un bel niente?

La risposta è semplice… CORTISOLO!

Ne produci in quantità industriali e ti gonfi come una mongolfiera.

Quanto devo allenarmi quindi?

Bastano 30/40 minuti, 3 volte a settimana e seguendo degli specifici allenamenti che tengano conto delle tue caratteristiche.
Questo è quello che ti serve. NO allenamenti pesanti e lunghi, no allenamenti standard e per favore, no alla corsa che rischia solo di farti fare male.

E così perderò tutti i chili che voglio?

Così e con altri piccoli accorgimenti che troverai se segui uno speciale percorso di allenamento studiato apposto per le donne e per gli uomini !!!

Se vuoi fare qualcosa di concreto per trasformare il tuo corpo e sentirti finalmente fiera/o e soddisfatta/o del tuo aspetto estetico (giusto in tempo per l’estate),

Dai un’occhiata al mio programma Soda & Snella e Tonico & Definito:

http://www.atheneosportingclub.it/soda-e-snella/

 

http://www.atheneosportingclub.it/tonico-e-definito/

Oppure puoi continuare ad ammazzarti di palestra, di lezioni di corsa e diete senza ottenere risultati.

A te la scelta!

23 aprile 2019  
Menopausa: stop a disturbi e osteoporosi con il fitness

Oggi voglio parlarti dell' importanza di fare attività fisica in menopausa.

L'attività fisica mirata e praticata almeno tre volte la settimana aiuta a combattere vampate, osteoporosi, insonnia. 
Tra gli sport che voglio consigliarti e che sicuramente ti possono aiutare sono:: walking, total body, fitness 360°, esercizi con i pesi, yoga e pilates. Poi ti spiegherò il perchè di questa scelta.

Inanzi tutto una piccola premessa di cos'è la MENOPAUSA:

Menopausa ovvero vampate di calore improvvise con sudorazione, diminuzione della concentrazione di calcio nelle ossa con aumento del rischio osteoporosi, irritabilità, ansia, insonnia, chili di troppo. La menopausa si declina in vari disturbi fastidiosi determinati dal drastico calo ormonale degli estrogeni che porta al termine della fase fertile della donna. Grazie ad un’attività fisica mirata però è possibile star meglio.

«Uno stile di vita che unisce corretta alimentazione, basata sulla dieta mediterranea, integrazioni di vitamina D e di calcio, giuste dosi di allenamento motorio e tecniche di rilassamento psico-fisico, può aiutare a tenere sotto controllo i fenomeni più fastidiosi della menopausa» 

«Su circa dieci milioni di italiane non più fertili (e il numero è destinato a salire per l’allungarsi della vita media femminile) soltanto un 30 per cento soffre di alcuni di questi disturbi, ma circa il 50 per cento va incontro a fenomeni di perdita di calcio nelle ossa, soprattutto dopo i settant’anni con possibili fratture vertebrali e del femore.

È dunque importante impostare un programma motorio personalizzato durante la menopausa.
Il movimento fa bene a tutte le donne in menopausa. In genere consiglio almeno tre appuntamenti settimanali di un’ora non di più
Non ti preoccupare esercizi e intensità variano in base all’età e al grado di allenamento.
L’ideale è praticare un mix bilanciato di attività fisiche


L' importanza di praticare Attività aerobica. Praticare attività aerobiche migliora in modo significativo il funzionamento dell’apparato cardio-vascolare e di conseguenza anche una diminuzione del peso, la respirazione e persino il sistema immunitario. 
Di conseguenza aiuta a combattere le vampate di calore e lo stress in genere. 
Non aumenta la massa muscolare (che potrebbe invece diminuire alla lunga) e non combatte l’ospeoporosi. Attività aerobiche: camminata a passo sostenuto, corpo libero, total body, bicicletta, cyclette, tapis roulant, corsa ecc. (da cominciare per gradi e con i materiali adatti, in particolare le scarpe), Attenzione: le attività aerobiche non aumentano la massa muscolare e non combattono l’osteoporosi.
 
Dai un occhiata ai nostri corsi di aerobica e tonificazione

Attività per aumentare la forza e il tono muscolare. Questo tipo di esercizi è fondamentale per integrare l’attività aerobica e garantire una pratica motoria bilanciata ed efficace. Cosa utilizzare per aumentare la forza muscolare? Mini bilancieri di differente peso a seconda del grado di preparazione e dell’età; attrezzi come le macchine da palestra; elastici con resistenze variabili da utilizzare in casa. 
Un allenamento va impostato in genere a giorni alterni con una quarantina di minuti di attività aerobica ( tipo quelle sopra citate ) un altro giorno dedicato alla forza muscolare e al tono muscolare. Attenzione: le attività per aumentare la forza e il tono muscolare sono fondamentali per contrastare l’avanzamento dell’osteoporosi.

 
Dai un occhiata ai nostri corsi per aumentare la forza e il tono muscolare
http://www.atheneosportingclub.it/corsi-di-resistenza-e-tonificazione/

Yoga e pilates tecniche non solo di rilassamento ma soprattutto di equilibrio e di allungamento. La pratica costante dello yoga e del pilates e comunque delle tecniche di rilassamento e allungamento apporta notevoli benefici psico-fisici se entra a far parte dello stile di vita. Il risultato? Attenuazione di stress, ansia, insonnia, stati di depressione diminuzione dei dolori articolari, mobilità articolare equilibrio. Il numero di sessioni ideali di yoga e pilates è di almeno due la settimana. La meditazione è un altro utile metodo da abbinare soprattutto nei casi più persistenti di stress e ansia e soprattutto dolori articolari.

Dai un occhiata ai nostri corsi specifici
http://www.atheneosportingclub.it/corsi-per-la-schiena-per-i-dolori/ 

Vieni a provare gratis e senza impegno per 1 settimana i nostri programmi specifici
http://www.atheneosportingclub.it/contatti-e-orari/
 

21 aprile 2019

Come dimagrire senza ammazarti

di fatica 

 

 

 

 

Cardi

Tutti ti dicono che se vuoi dimagrire…“devi allenarti 2 ore al giorno”.. “devi correre 2 ore al giorno“.. “devi ammazzarti di addominali“.. “devi comprare la pillola magica”..ecc. ecc.

 

Invece dico assolutamente sbagliato!!!

 

La verità infatti è che esistono dei modi molto più efficaci, meno faticosi e dannosi per il tuo corpo se vuoi realmente perdere peso senza mai più riprenderlo.

Ad esempio, la durata dell’allenamento  sia con i pesi che con la corsa per essere efficace per la perdita del peso deve essere breve.

Ti spiego in due parole il perchè di questa mia affermazione:

Il Cortisolo ( ormone ) che aumenta con l'aumentare del tempo di lavoro che, se in eccesso, tende a “smontare” i tuoi muscoli e sfavorisce il dimagrimento.

Gli allenamenti devono essere brevi. Non basta soltanto andare in palestra o andare a correre per dimagrire. Devi allenarti per il tempo giusto, alla frequenza giusta e con allenamenti giusti.

Oggi ti voglio parlare di un allenamento che propongo ai miei allievi nel programma                                    SPECIALE DIMAGRIMENTO 

L'ALLENAMENTO AD INTERVALLI                                                                                                                      Oggi è uno dei più efficaci per dimagrire ed è anche molto utile anche per migliorare le perfomance.

In questo articolo, ti spiego come scegliere l’intervallo adatto e perché bisognerebbe includerlo nella routine di allenamento.

COSA SONO LE CORSE A INTERVALLI?

L’allenamento a intervalli è un tipo di allenamento in cui si alternano brevi allenamenti ad alta intensità con allenamenti a bassa intensità.

Adattando gli intervalli individualmente, si può controllare la difficoltà delle sessioni. Ci sono due modi per farlo: attraverso la durata o intensità di lavoro e dei periodi di recupero e con il  numero totale di intervalli.

Cambiando uno di questi parametri, si può cambiare lo stress assegnato al corpo.

PERDERE PESO CON L’ALLENAMENTO A INTERVALLI

L’alta intensità degli allenamenti aumentail carico supportato dai muscoli,raggiungendo così un risultato migliore nello stesso tempo impiegato in una corsa a ritmo moderato ma continuo.

Uno dei maggiori vantaggi è che si bruciano tantissime calorie in pochissimo tempo e grazie al processo “eccesso di consumo di ossigeno post esercizio“, il metabolismo continua a bruciare altre calorie.

Ricorda che dopo un allenamento intenso, i muscoli hanno bisogno di tanta energia per il recupero e il processo di rigenerazione.

COME DOVREBBERO ESSERE LE CORSE A INTERVALLI?

L’allenamento con le ripetute è considerato un metodo di allenamento intenso ed energizzante. Per questo si pensa che sia adatto solo agli atleti professionisti. Gli intervalli aerobici però, rappresentano anche per i principianti una fonte di benefici.

COME SCEGLIERE GLI INTERVALLI:

1) RISCALDAMENTO:

Poiché gli intervalli mettono sotto sforzo i muscoli, il riscaldamento è molto importante e va fatto in modo appropriato. Una corsa di 10-15 minuti è sufficiente per riscaldare i muscoli ed evitare infortuni. Bisogna scegliere un ritmo con il quale si può sostenere una conversazione mentre si corre.

2) INTERVALLI:

  • L’intervallo dovrebbe durare 15 secondi.
  • Dovresti correre ad intensità submassimale (90% dell’intensità massima) quindi non a tutta velocità.
  • A seguire, 45 secondi di camminata lenta per recuperare.
  • L’intera sessione dura 15 minuti, cioè 15 intervalli in tutto. 

3) RECUPERO:

 

Dopo l’ultimo intervallo, ti consiglio di camminare lentamente per 10 minuti.

È importante non strafare durante una corsa a intervalli e bisogna riposarsi per uno o due giorni tra una sessione di allenamento e l’altra.

 

All’inizio correre a intervalli una volta alla settimana è sufficiente. Una volta che ti sei è abituatio si può estendere la sessione a 30 minuti, facendo per esempio 20 secondi di attività e 40 secondi di recupero.

 

Come hai visto perdere peso definitivamente attraverso il giusto allenamento NON ti richiederà tanto tempo e soprattutto sarà anche divertente e motivante.

 

Un consiglio che ti voglio dare, affidati sempre ad un esperto, perchè ognuno di noi è diverso dall' altro e quello che va bene per me non è detto che va bene anche per te, ci sono diversi fattori da valutare e tenere in consoderazione.

 

Scopri come sfrattare definitivamente il grasso con il mio programma SPECIALE DIMAGRIMENTO, l’unico programma di allenamento, con una corretta alimentazione e stile di vita sano che ti aiuterà a dimagrire in maniera definitiva e senza rinunciare a mangiare in sole 12 settimane. 

Vuoi saperne di più sul programma?

http://www.atheneosportingclub.it/speciale-dimagrimento/

 

03 APRILE 2019

Qualche consiglio per le abbuffate di pasqua e pasquetta.

Pasqua si avvicina e si avvicinano pranzetti e cenette succulente ed è praticamente automatico ritrovarsi con qualche kg in più dopo le feste.

Qualche consiglio per le abbuffate di pasqua e pasquetta.

Pasqua si avvicina e si avvicinano pranzetti e cenette succulente ed è praticamente automatico ritrovarsi con qualche kg in più dopo le feste.

 

Come bene sai i menù delle feste sono ricchi di grassi, sale e zucchero ed è per questo che subito dopo sarebbe bene dedicare qualche giorno al detox per smaltire le abbuffate e poter tornare facilmente ad un’alimentazione più sana ed equilibrata.

 

Non pensare che una semplice corsetta o qualche passeggiata in più ti faccia smaltire. Si qualche caloria protrai anche bruciarla ma niente di ecclatante, molto facile ingrassare difficilissimo dimagrire.

 

Ovviamente male non ti fa! Ma ti assicuro che non riuscirai a smaltire tutte le sregolatezze in questo modo è pura fantasia.

 

Ecco qualche consiglio:

 

L’ aspetto più importante è l’alimentazione a dover subire un vero e proprio cambiamento, inutile punirsi e sottoporsi a lunghi digiuni.

 

  • Spezzare la monotonia della giornata con succhi di frutta, frutta fresca oppure centrifugati detox è quello che serve per ricaricare le pile del corpo e della mente, perché aiutano a smaltire, depurare e drenare.“

 

  • Inizia sempre con il mangiare prima dei piatti con abbondanti verdure e proteine ( che hanno un basso potere ingrassante ) in modo tale che il tuo stomaco è già pieno, poi passare al primo. 

Lo so non è una cosa abituale ma facendo così ridurrai l’assunzione di calorie e di carboidrati che innalzano l’insulina che favorisce l’assorbimento di questi.

 

  • Organizzati: se si mangi fuori casa, cerca di preferire cibi semplici, senza troppi sughi e condimenti.

  • Dai Spazio anche al panino a pranzo, magari integrale con verdure grigliate, oppure alla classica caprese leggera e veloce accompagnata da una insalatina verde.


In questo modo la somma delle calorie totali resterà pressappoco la stessa, e il tuo peso non subirà grosse variazioni nonostante l’abbuffata.

 

Ecco alcuni trucchetti che a me sono tornati davvero molto utili!

  •  Bevi un bicchiere d’acqua ogni ora. Non solo ti farà sentire piena, ma ti aiuterà a raggiungere il litro e mezzo di acqua da bere ogni giorno. In più non ti verrà voglia di concederti snack calorici fuori dai pasti stabiliti.
  •  Il tè verde è ancora meglio dell’acqua, è senza calorie e velocizza il metabolismo.
  •  Mangia cibo piccante, anche questo aiuta a velocizzare il metabolismo.
  • Mastica bene e lentamente, digerirai meglio e non mangerai più di quello che ti serve.

 

  • Non dimenticare che il senso di sazietà non arriva subito al tuo cervello!

 

  • Non digiunare. Anzi dividi le calorie in piccole porzioni, il tuo fisico le smaltirà invece di trasformarle in grasso.

 

  • Bere spesso bevande calde durante la giornata. Le bevande calde aiutano a sentirsi sazi molto di più rispetto a quelle fredde, l’ideale sarebbe non zuccherarle, ma se proprio non puoi farne a meno, ti consiglio di utilizzare un cucchiaio di miele o fruttosio.

Così facendo consumerai più acqua (visto che in inverno si beve poco e a volte si tende a disidratarsi) e il caldo della tisana ti aiuterà nella digestione.

  • Bere più acqua sotto forma di tisane, potrà toglierti temporaneamente la fame grazie al volume di acqua accumulata nel tuo stomaco.
  • Un altro trucco anti-fame è quello di usare limone.

Senza entrare troppo nei dettagli, il succo di limone ha la capacità di ridurre il tuo appetito, oltre che ad essere salutare grazie al suo contenuto di vitamina C e alla sua azione anti acida e anti ossidante nell’organismo.

L’ideale sarebbe quello di mettere un pò di limone nelle tisane di cui ti parlavo sopra.

  • Un altro trucco e non meno importante che voglio darti, stavolta da usare con moderazione, è quello del caffè.

Pochi sanno che il principio attivo del Caffè, la caffeina, è un potente brucia grassi oltre che un buon togli-fame.

E’ presente infatti in tutti quegli integratori considerati “dimagranti”.

Un buon momento per assumerlo è mezzora prima di una attività fisica aerobica o in palestra, oppure a digiuno per fermare i morsi della fame.

Il caffè è un integratore, e come tale va trattato.

Non Consumarlo in maniera indiscriminata come se fosse una qualunque bevanda, fa più danno che altro.

   Mi raccomando: allenati anche con i pesi, fare ciò ti porta tre benefici.

1. Aumento del metabolismo

L’allenamento con i pesi porta a creare delle micro-lacerazioni muscolari (i dolori muscolari che avverti dopo un giorno di allenamento) che spingono il corpo a riparare i muscoli e a renderli più forti di prima.

Per fare ciò, il corpo ha bisogno di energie che può prendere dal cibo o dalle tue riserve di grasso.

Eccoti spiegato in modo terra-terra del perchè chi si allena può permettersi di mangiare di più di un sedentario senza ingrassare.

Questo è il motivo che ci porta al secondo beneficio, e cioè..

2. Bruci più calorie, anche quando sei a riposo

Il processo di riparazione di cui ti ho parlato sopra, deve continuare anche mentre sei seduto sul divano, dopo che hai fatto una sessione di allenamento con i pesi.

Questa è una cosa che nelle attività aerobiche, non avviene e il dispendio di calorie è legato solo attività in sè.

In questi casi, quando sei nel divano, non avviene nessuna riparazione muscolare (o se avviene in modo minimo) e non bruci più nulla.

3. Sfrutti le calorie in più per costruire muscoli, non grasso!

Ovviamente si tratta di uno stratagemma temporaneo, per sfruttare a tuo vantaggio la capacità dell’Insulina di costruire muscoli.

Poi, se vuoi dimagrire, dovrai limitarla al massimo.

Ok, è tempo di saluti.

Sono certo che se applicherai i consigli che hai letto, riuscirai a limitare i danni di queste abbuffate pasquali

Ps. Dai un’occhiata al nostro programma speciale dimagrimento:

http://www.atheneosportingclub.it/speciale-dimagrimento/

22 MARZO 2019 PREPARARSI ALLA PROVA COSTUME

 

Prima di tutto dobbiamo valutare le Fondamenta e Porci Obiettivi Realistici

 

Se vuoi costruire un corpo che ti faccia sentire a tuo agio in costume, che ti faccia sentiere fiera o fiero è molto importante iniziare valutando le fondamenta. 

 

Il peso, l'età, l'aspetto sono fattori importantissimi per stabilire un corretto piano di lavoro.


In particolare quando parli di peso non far riferimento a ciò che dice la bilancia ma a ciò che dicono le varie tecniche di misurazione della composizione corporea. Avvolte basta il classico metro da sarta, meglio ancora se ti affidi ad esperti del settore con metodiche che consentono di misurare la percentuale di grasso corporeo percentuale che varia nell'uomo (più bassa) rispetto alla donna (più alta). 

 

In base a tutti questi elementi, devi porti degli obiettivi realistici e partire con la convinzione che con un po' di impegno, costanza e determinazione potrai raggiungere validi risultati.

 

Eliminare l'adipe ( il grasso )

Prima Fase dell'Allenamento: Partire con il Piede Giusto Eliminando l'Adipe in Eccesso

 

Molti di noi desiderano avere un addome piatto e scolpito come quello di molte modelle e modelli, ma solo pochi riescono. Il segreto per ottenerlo è semplice, bisogna prima di tutto ridurre il grasso che ricopre questo gruppo muscolare.


A cosa ti servono tutti quelli esercizi che fai ( se li fai ) per allenare gli addominali? Sicuramente a poco se prima non ti preoccupi di eliminare il più possibile il grasso che li ricopre.


Prova costume estateUn discorso analogo può essere fatto per tutti gli altri gruppi muscolari.
 

Pertanto, il primo periodo di allenamento avrà come unico obiettivo quello di perdere il grasso in eccesso e preparare il tuo corpo al lavoro con i pesi.

 

In questo primo periodo l'attività aerobica sarà fondamentale.

Dovrai muoverti per circa 40-60 minuti al giorno, due tre volte alla settimana.

Non occorre svolgere queste attività ad un ritmo esasperato (ti basterà tenere un ritmo abbastanza tranquillo che ti consenta di parlare con chi hai di fianco).

 

Ricorda che i grassi vengono utilizzati a scopo energetico solo dopo mezz'ora o più dall'inizio dell'attività sportiva aerobica.


Ricorda anche che le sedute di allenamento di tipo aerobico - se protratte per almeno 20 - 40 minuti - "accelerano" il metabolismo per circa 12-36 ore.

In pratica, anche dopo l'allenamento, il tuo organismo continuerà a bruciare calorie in eccesso.

Di conseguenza, dovresti cominciare a notare la perdita dei primi kg e centimetri di grasso in pochi giorni, sempre che non fai catastrofi in campo alimentare! 


In questo primo periodo non è necessario seguire particolari diete, basterà semplicemente rispettare dei Consigli alimentari.

 

Nell'attività sportiva, specialmente se aerobica, si producono delle particolari sostanze, le endorfine, oppiacei che danno una piacevole sensazione di benessere, allentando quelle tensioni che possono essere la causa dell'assunzione indiscriminata di cibo.

 

Soda e Snella e Speciale Dimagrimento sono gli unici programmi guidati di allenamento e corretta alimentazione dedicati uomini e donne che vogliono un corpo sodo e snello o vogliono dimagrire efficacemente.

 

SCOPRI COME FUNZIONANO QUESTI PROGRAMMI

http://www.atheneosportingclub.it/soda-e-snella/

http://www.atheneosportingclub.it/speciale-dimagrimento/

 

Tratto da https://www.my-personaltrainer.it/PROVA-COSTUME.htm

MISSIONE CULO PERFETTO DA URLO 23 marzo 2019

Cara amica, l' inverno è finito e l' estate sta arrivando, è ora di scoprirsi è ora di andare al mare, ma guardandoti allo specchio vorresti un culo più alto sodo e snello, ma ti sei subito demoralizzata e avrai sicuramente detto non avrò mai un culo così o non riuscirò mai a tornare com'ero prima.

 

sei amaraggiata, demoralizzata perchè forse le hai provate tutte, diete, esercizi visti su internet fai da te, corse con le amiche, lunghe noiosissme camminate, o magari hai speso una montagna di soldi in prodotti e centri estetici, palestre dove nessuno ti stava dietro e nessuno ti spiegava cosa dovevi fare esattamente.

Magari dopo tutta questa fatica qualche piccolo risultato, qualche chilo in meno lo hai notato ma ti sei accorta che culo e gambe sono flaccidi come una pera cotta. Tutto ciò perchè dimagrendo o facendo esercizi allenamenti sbagliati hai gettato via la tua massa muscolare.

Ovviamente non è colpa tua!

 

La parolina magica Culo da urlo, culo di marmo ecc. sono le domande del web più ricercate.

 

ovviamente abbiamo scoperto l' acqua calda! Tutte e tutti vorrebbero un culo più tonico, sodo e snello, è un sogno ricorrerente.

 

Riuscire ad averlo non e' come molti pensano " MISSION IMPOSSIBLE " logicamente madre natura ci ha messo del suo, ma tutti e ripeto tutti possono avere un culo da urlo, basta semplicemente un pò di buona volontà e costanza.

 

IL GLUTEO E' UNO DEI MUSCOLI PIU' FORTI DEL NOSTRO CORPO!!

Di conseguenza ha bisogno di stimoli molto intensi!!

1° errore che si fa quando si allenano i glutei: allenarli con serie infinite di slanci in tutte le posizioni possibili e immaginabili!

2° errore fare attività tipo total body o aerobica o simili non è l'allenamento giusto. 

3° errore il fai da te.

Occorre fare esercizi giusti e mirati e solo un professionista può indicarti e guidarti nella strada giusta. NON PREOCCUPARTI non sono esercizi da supereroe, sono semplici e una volta imparati potrai anche farli comodamente a casa tua.

 

Ti prego però lascia stare i consigli delle amiche, lascia stare il fai da te, ogni persona è diversa dall' altra e a le sue necessità. Il muscolo per diventare tonico ha bisogno di riposo e di una corretta alimentazione.

Corretta alimentazione non vuol dire AFFAMARSI, signica imparare a mangiare cosa fa bene al tuo corpo e ai tuoi muscoli.

 

Per te oggi ho una bella notizia. Nostante sia sbagliato prendersi cura di se del proprio corpo solo pochi mesi all' anno, oggi si proprio oggi voglio presentarti la soluzione al tuo desiderio: 

MISSIONE CULO PERFETTO DA URLO

da far morire d' invidia le tue amiche e far svenire il tuo compagno in brevissimo tempo.

 

la soluzione di cui ti parlavo si chiama " missione culo perfetto"  ed è un programma di allenamento dedicato alle donne ( ovviamente ) che vogliono prendersi cura del loro lato B. Il programma dura solamente 8 settimane e in questo periodo ti garantisce dei significativi risultati in termini di rassodamento e snellimento ti spiego brevemente come funziona il programma:

 

  1. ceck up iniziale per valutare attentamente la tua composizione corporea ( liquidi, massa grassa, massa magra ) 
  2. consigli alimentari
  3. verrai seguita nei tuoi allenamenti (solo 30 minuti) da un esperto che ti farà svolgere degli esercizi mirati alla parte bassa del tuo corpo con lo scopo di attivare le tue cellule muscolare inattive e dare più tono ai tuoi glutei, gambe e addome. 
  4. le nostre esperte di bellezza assoceranno all’allenamento dei trattamenti snellenti che ti aiuteranno anche a migliorare la circolazione ed allontanare il ristagno dei liquidi e la cellulite. 

 

​SCOPRI COME FUNZIONANO I NOSTRI PROGRAMMI

http://www.atheneosportingclub.it/culo-da-urlo/

http://www.atheneosportingclub.it/soda-e-snella/

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© ATHENEO SPORTING CLUB Via Dell'Artigianato 6 60127 ANCONA Partita IVA: